makers lab

HubOut Makers Lab Sabato 18 gennaio 2014 | Centro Culturale Il Pertini, Cinisello Balsamo (MI)

makers lab

english version below |

Grande successo di pubblico per l’evento di sabato 18 gennaio “Diventa Maker in Biblioteca” al Centro Culturale Il Pertini, con il quale si è inaugurata la nascita di HubOut Makers Lab, laboratorio di fabbricazione digitale dedicato al mondo dell’autoproduzione e dell’open source.

In programma dibattiti, dimostrazioni pratiche e convegni che per un’intera giornata hanno animato il centro culturale, trasformandolo in una micro-fabbrica dove il pubblico ha avuto la possibilità di vedere, toccare e, in alcuni casi, indossare oggetti disegnati in vettoriale e prontamente materializzati dalle stampanti 3D. Ma non solo.

Estremamente significativi gli interventi di Cristina Bambini, della Biblioteca San Giorgio di Pistoia, Antonia Caola e Sabina Barcucci del Museo delle Scienze di Trento, che nei loro contributi hanno evidenziato la necessità per istituzioni e spazi pubblici di essere promotori di opportunità, luoghi di aggregazione che favoriscano l’incontro e lo scambio di competenze, capaci di moltiplicare gli stimoli e le suggestioni.

Grande consenso hanno suscitato le parole del Professore Renzo Davoli dell’Università di Bologna, che nel suo applauditissimo intervento ha posto l’accento sui nuovi processi di apprendimento: non più un unico e possibile modo di utilizzare un oggetto ma l’idea che sia possibile imparare manipolando, decostruendo e ricostruendo, producendo nuovi significati e funzioni.

Nel pomeriggio le testimonianze di Più Lab del Politecnico di Milano e dell’Officina di Gesta e Ingegno – Mio Cugino, laboratori e botteghe creative che già operano nell’ambito dell’innovazione tecnologica e della fabbricazione digitale.

Una giornata ricca di stimoli e suggestioni, gestita in collaborazione con l’associazione Marse Onlus, l’associazione culturale WeMake e che ha visto la partecipazione anche della società Rs Components di Cinisello Balsamo, azienda che opera nella distribuzione di componenti elettronici.

Moltissimi i ragazzi e le ragazze che hanno già dimostrato interesse nelle future attività di HubOut Makers Lab: sono più di 50, infatti, le pre-iscrizioni ai primi workshop che si terranno dal prossimo febbraio.

************************************************************************************************************************

3D Printing | Huge success for HubOut Makers Lab at Pertini

Massive success with an impressive audience involved in the launch event “Diventa Maker in Biblioteca”, held at the Cultural Centre Il Pertini on January 18th, 2014.

Debates, demos and conferences filled the Cultural Centre for the whole day turning it into a micro-factory where the audience had the chance to see, touch and, in some cases, even wear objects and things realized by 3D prints.

Extremely meaningful were the presences of Cristina Bambini from  San Giorgio Library in Pistoia, Antonia Caola and Sabina Barcucci from Science Museum in Trento.

In their presentations they underlined how institutions and public spaces need to be promoter of opportunities, place of meeting and encounters, able to encourage the sharing and the spread of knowledges, stimuli and ideas.

The presentation of professor Renzo Davoli of the University of Bologna aroused great enthusiasm in the audience. He focused his speech on new learning processes that seem to involve no more a single and possible way to use an object but the idea that there are several and different ways to learn instead, by manipulating, deconstructing and rebuilding and therefore producing new sense and functions.

In the afternoon took place the panel discussion about the nowadays educational role of libraries and museums: the representatives from the labs Più Lab –  Institute of Technology of Milan (Politecnico) and Officina di Gesta e Ingegno – Mio Cugino, talked about their personal experience within the world of digital fabrication and innovation.

The launch event has been organized in collaboration with Marse Onlus Association, the Association WeMake Association and the company RS Components, a corporation based in Cinisello Balsamo that works in the distribution of electronic components.

The number of citizens interested in the future activities of HubOut Makers Lab is already high: there are more than 50 pre-registrations to the first workshops that will be hold on February 2014.

 

Comments are closed.